Sei ancora in tempo!

Richiedi assistenza ai professionisti del settore

Obbiettivo risarcimento

Risarcimento_alloro

PIÙ DI 500 UTENTI AL MESE TROVANO IL GIUSTO RISARCIMENTO

Risarcimento incidenti stradali

Incidenti stradali

Sei vittima di un incidente stradale?
Clicca qui!

Hai fino a 5 anni per essere risarcito!

Risarcimento malasanità

Malasanità

Sei vittima di un errore medico?
Clicca qui!

Hai 10 anni per essere risarcito!

Risarcimento infortuni sul lavoro

Infortuni sul lavoro

Sei vittima di un infortunio sul lavoro?
Clicca qui!

Hai 3 anni per essere risarcito!

Risarcimento rivalsa datore di lavoro

Rivalsa datore di lavoro

Un tuo dipendente è rimasto vittima di incidente stradale?
Clicca qui!

Hai 2 anni per essere risarcito!

Risarcimento danno medico a Latina

Nel corso del 2012 sono stati 63 i casi di presunta malasanità denunciati nella Regione Lazio, di questi, in 42 casi è sopraggiunta la morte del paziente, i più gravi nella provincia di Latina si sono verificati nel mese di Agosto. Le richieste di risarcimento danno a carico di medici, operatori sanitari e responsabili di strutture sanitarie riguardano inoltre anche i tempi di attesa per esami importanti.

L'Ospedale Goretti di Latina è stato protagonista delle cronache riguardanti i casi di malasanità per il decesso di una ragazza di 29 anni residente a Fondi. Giunta al pronto soccorso con un forte mal di testa, i medici hanno sottoposto la paziente al trattamento del coma farmacologico. Nonostante le convulsioni e una febbre che non scendeva sotto i 41 gradi, dal 12 Agosto, data del ricovero, sono passati ben 10 giorni prima di procedere ad un'intervento chirurgico necessario per agire sull'emorragia cerebrale. La ragazza è morta il 21 Agosto. A seguito della denuncia dei familiari sono state attivate indagini interne e procedimenti da parte della magistratura per verificare se, visto il periodo di concomitanza con le ferie estive, il personale in servizio in ospedale era in grado di rispettare tutte le procedure per salvare la vita alla ragazza.

Sempre nel 2012, 2 strutture ospedaliere di Latina sono state coinvolte in un caso di malasanità che ha avuto come sfortunata protagonista una paziente di 67 anni di San Felice Circeo. Dopo un calvario di 2 mesi e ben 6 strutture ospedaliere cambiate, prima il personale del Selvapiana, poi i medici e gli operatore dell'ospedale Goretti, non sono riusciti ad intervenire per aiutare la donna arrivata dall'Ospedale di Formia con una grave emorragia cerebrale. Dimessa a Dicembre dal nosocomio di Formia a seguito di un'infezione causata dal mancato cambio del catetere urinario, la donna arriva all'ospedale Goretti nella settimana delle festività natalizie. Le condizioni sembrano subito difficili, per ben 35 giorni la donna non ha ricevuto il cambio del catetere, che di norma va sostituito ogni 2 settimane in assenza di complicazioni. Per curare l'infezione, i sanitari del Goretti consigliano alla famiglia un'ulteriore trasferimento, nuovamente presso l'ospedale di Formia dove, pochi giorni dopo la donna muore. Nella denuncia dei familiari è stato coinvolto tutto il personale di tutte le strutture dove la donna è stata ricoverata, l'indagine dovrà quindi valutare oltre 30 posizioni tra medici e infermieri.

Per quanto riguarda infine i casi di malasanità e le denunce a danno dei medici in Provincia di Latina, nell'ultimo anno sono stati presentati esposti anche per i ritardi e i tempi di attesa troppo lunghi per esami diagnostici importanti. In provincia di Latina si attende ad esempio fino ad un anno per un eco doppler ed oltre tre mesi per un ecografia ostetrica. Una denuncia contro l'Asl di Latina è stata presentata a seguito di una richiesta di attesa di ben 335 giorni per una semplice gastroscopia.

Richiedi subito assistenza e consulenza legale per malasanità!